shutterstock_122993482.jpg

Come usare le lenti a contatto al mare

Negli scorsi giorni sulla nostra pagina Facebook abbiamo promesso di rispondere a qualsiasi vostra richiesta o curiosità riguardo alle lenti a contatto. Il primo commento è stato di Edoardo: è lui il primo della lista! Nelle prossime settimane pubblicheremo altri articoli per rispondere alle domande di tutte le persone che ci hanno scritto in posta. C’è stata una bellissima interazione: ne siamo particolarmente felici e orgogliosi. Oggi spiegheremo come usare le lenti a contatto al mare.

Sono in molti a pensare che lenti a contatto e mare non siano un felice binomio. Nulla di più sbagliato: basta seguire piccole precauzioni per usare le lenti a contatto al mare in tutta sicurezza e tranquillità. In questo modo potrete godervi una bella giornata di mare e sbarazzarvi dei fastidiosi occhiali da vista. Una soluzione a portata di tutti, buona per ogni disturbo della vista: miopia, astigmatismo, presbiopia, ipermetropia.

Come usare le lenti a contatto al mare

Quando si utilizzano le lenti a contatto al mare le criticità da affrontare e risolvere sono la disidratazione e l’igiene. La disidratazione è dovuta alla prolungata esposizione al sole, l’igiene, invece, è messa a dura prova da sabbia, salsedine e vento che possono causare fastidiose congiuntiviti. Non vi allarmate: seguite questi semplici suggerimenti e non avrete alcun problema:

  1. Scegliete lenti a contatto morbide giornaliere. Le getterete a fine giornata, evitando infezioni batteriche.
  2. Usate liquidi umettanti per idratare gli occhi nel corso della giornata. Vi suggeriamo Vita Research Wet: un ottimo prodotto per dare immediato sollievo ai fastidi causati dalla secchezza oculare e ristabilire una corretta idratazione.
  3. Sciacquate sempre le mani prima di mettere e togliere le lenti a contatto. In questo modo eliminerete i residui di sabbia e crema protettiva.
  4. Quando siete sulla spiaggia indossate occhiali da sole per proteggervi dai raggi UVA e UVB.
  5. Usate maschera e occhialini quando fate il bagno. L’acqua del mare può creare irritazioni e mutare il PH lacrimale.

Seguiteci su Facebook: continueremo a suggerirvi nuovi prodotti e a rispondere alle vostre domande.

www.lentiacontattostore.it

oeaCome usare le lenti a contatto al mare
Share this post

Join the conversation