shutterstock_224923288.jpg

Le lenti a contatto colorate sono anche graduate

Le lenti a contatto colorate sono un universo complesso e, in parte, ancora sconosciuto. Spesso ci scrivete su Facebook, chiedendoci se esistono lenti colorate graduate, lenti colorate giornaliere, lenti a contatto mensili…Oggi chiariremo i vostri dubbi, sperando di fare cosa gradita.

Le lenti a contatto colorate sono prodotte e acquistate principalmente per motivi estetici. Se qualcuno è convinto che siano un prodotto da utilizzare solo per Halloween o Carnevale, dunque…si sbaglia di grosso. Le lenti a contatto colorate si stanno diffondendo sempre di più. Molte ragazze si divertono a giocare con il colore dei proprio occhi, cambiandolo a seconda del make up e dell’outift della giornata. In commercio si trovano due diverse tipologie:

  1. lenti colorate opache: sostituiscono il colore naturale dell’iride con quello della lente;
  2. lenti colorate intensificanti: non cambiano il colore naturale dell’iride ma ne intensifica la tonalità.

Le prime lenti a contatto colorate messe in commercio avevano soltanto funzione estetica. Con il passare del tempo le aziende cominciarono a produrre lenti colorate in grado di correggere ogni possibile difetto della vista: miopia, presbiopia e l’astigmatismo. Al giorno d’oggi, dunque, le lenti a contatto colorate sono veri e proprio dispositivi medici e funzionano esattamente come le lenti a contatto trasparenti.

 

Le lenti colorate sono anche graduate

 

 

Le lenti colorate graduate possono essere sia giornaliere che mensili. Quelle giornaliere sono ovviamente usa e getta. Vi consigliamo le Freshlook One Day: queste lenti combinano la tecnologia del colore delle ColorBlends con quella delle lenti giornaliere Focus Dailies. Sono pratiche, non soggette ad usura della lente e resistono in maniera efficace ai depositi proteici: un prodotto di qualità ad un prezzo conveniente. Le lenti colorate mensili, invece, richiedono un’accurata manutenzione per evitare infezioni batteriche e fastidiose irritazioni. Vi suggeriamo di provare le Freshlook Colors: è la lente ideale per chi cerca un cambiamento sorprendente, per chi vuole stupire con lo sguardo. Anche in questo caso si tratta di un ottimo prodotto, accessibile a tutte le tasche. Per conservarle dovete osservare la stessa procedura richiesta per le normali lenti a contatto trasparenti:

 

  1. Assicuratevi di avere le mani pulite prima di portarle agli occhi per togliere le lenti;
  2. Dopo aver tolto la lente, idratatela con la soluzione salina e risciacquate;
  3. Disinfettate sempre il contenitore porta-lenti e riempitelo con la soluzione unica (mai con l’acqua del rubinetto);
  4. Riponete le lenti nel contenitore;
  5. Ripetete questa procedura dopo ogni nuova applicazione.

 

Se avete altri dubbi o perplessità, scriveteci sulla nostra pagina Facebook! Siamo sempre felici di rispondervi e di esservi d’aiuto.

www.lentiacontattostore.it

oeaLe lenti a contatto colorate sono anche graduate
Share this post

Join the conversation