usare-le-lenti-a-contatto-al-mare-1.jpg

Lenti a contatto al mare: ecco tutto quello che devi sapere

Ci siamo. Finalmente è Luglio, finalmente è scoppiata l’estate. È tempo di mettere da parte libri, mail, carte e quanto altro vi fa ricordare gli impegni quotidiani e andarsene in ferie.
La spiaggia vi chiama! C’è l’agognata abbronzatura da conquistare, il sole da afferrare dall’alba al tramonto (ma con le dovute precauzioni, ovviamente). C’è il beach volley con le sue sfide infinite sulla sabbia. C’è la festa, quella che non finisce mai, da vivere intensamente in compagnia degli amici di una vita. C’è l’acqua cristallina che vi attira con i suoi riflessi per offrirvi refrigerio. Se queste esperienze volete davvero viverle al meglio, lasciate gli occhiali a casa e ricordatevi di utilizzare le lenti a contatto quando andate al mare.

utilizzare le lenti a contatto al mare

Qualcuno sostiene che utilizzare la lenti a contatto al mare non sia una buona pratica. È arrivato il momento di smentire questa diceria: si tratta di una menzogna! Basta poco per preservare l’idratazione e l’igiene dei vostri occhi quando siete sulla spiaggia. Prendete carta e penna: oggi vi raccontiamo cosa NON fare quando indossate le lenti a contatto al mare. Ecco a voi 5 semplici suggerimenti che saranno preziosissimi per la vostra estate.

 

  1. Non utilizzate lenti bisettimanali o mensili: meglio scegliere le lenti a contatto morbide giornaliere. A fine giornate le getterete ed eviterete il rischio di infezioni batteriche.
  2. Non dimenticate a casa il liquido umettante: vi aiuterà a idratare gli occhi nel corso della giornata. Vi suggeriamo Vita Research Wet: un ottimo prodotto per dare immediato sollievo ai fastidi causati dalla secchezza oculare e ristabilire una corretta idratazione.
  3. Non toglietevi le lenti a contatto con le mani sporche di sabbia o di crema protettiva: sciacquatele e asciugatele sempre con cura.
  4. Non lasciate gli occhiali da sole nella custodia: indossateli per proteggervi dai raggi UVA e UVB quando siete in spiaggia.
  5. Non fate il bagno senza maschera e occhialini: l’acqua del mare può creare irritazioni e mutare il PH lacrimale.

Tutto chiaro? Adesso non vi resta che godervi la stagione più bella! Ma non dimenticatevi di seguirci su Facebook: continueremo a suggerirvi nuovi prodotti e a rispondere a tutte le vostre domande.

www.lentiacontattostore.it

 

oeaLenti a contatto al mare: ecco tutto quello che devi sapere
Share this post

Join the conversation