verso-lenti1.png

Il giusto verso delle lenti a contatto: il trucco della tazza

Quante volte i vostri amici vi aspettano sotto casa il sabato sera? Quante volte il vostro ragazzo vi attende impaziente in macchina prima di andare a cena? Per non dire dei vostri compagni di squadra che vi reclamano in campo! Insomma, quanto ritardo avete accumulato nella vostra vita lottando davanti allo specchio con le lenti a contatto per cercare di individuarne il giusto verso?

Eh si! È  cosa nota e dovreste già saperlo: le lenti a contatto hanno un verso. Tuttavia sono in molti a non saperlo ancora riconoscere, nonostante siano utilizzatori di lunga data!

articolo verso lenti2

Oggi vi sveliamo un piccolo accorgimento per non confondersi: ecco a voi il trucco della tazza in 3 semplici mosse:

  1. prendete la lente a contatto e collocatela sulla punta del vostro indice in modo che le estremità siano dirette verso l’alto.
  2. Posizionate il dito davanti ai vostri occhi e osservate la lente lateralmente. Se la forma della vostra lente somiglia ad una tazza con i bordi perfettamente dritti, si tratta del verso giusto: indossatela tranquillamente.
  3. Se invece il bordo della lente presenta una curvatura verso l’esterno e vi ricorda una zuppiera, si tratta del verso contrario: prendete la lente, giratela, sciacquatela con la soluzione salina e, infine, indossatela.

Semplice, no?! Adesso non potete più sbagliare e soprattutto non avete più scuse da presentare a chi di solito vi attende!

oeaIl giusto verso delle lenti a contatto: il trucco della tazza
Share this post

Join the conversation